Scoprire il Giappone con WeWard: 5 itinerari a piedi da non perdere!

articolo scritto da

L'app che premia i suoi camminatori continua la sua espansione globale! Dopo l'Europa e gli Stati Uniti, Wardy parte alla conquista dell'Asia. Unitevi a lui nella sua avventura ed esplorate i tesori nascosti del Giappone camminando.


Conosciuto come il "Paese del Sol Levante" per la sua posizione geografica e la sua mitologia (la leggendaria dea del sole, Amaterasu, è considerata l'antenata e la fondatrice della famiglia imperiale giapponese, che ancora oggi siede sul trono), il Giappone è famoso per affascinare gli occidentali.

Le sue tradizioni sono riuscite a rimanere intatte nel tempo, nonostante i vari conflitti storici che avrebbero potuto minacciarle. La sua cultura ricca e diversificata e i suoi paesaggi variegati ne fanno una delle destinazioni turistiche più popolari al mondo.

Perché il Giappone è un luogo ideale per le passeggiate?

I giapponesi danno grande importanza all'armonia, all'ordine e alla tranquillità. Queste stesse qualità si ritrovano nei suoi paesaggi e anche nella sua filosofia. Dato che lo stress causato dallo studio e dal lavoro è uno dei principali problemi sociali del Paese, le passeggiate nella natura sono una fonte di terapia autonoma per molti residenti. Grazie allo shintoismo, la corrente filosofica e religiosa più importante del Giappone insieme al buddismo, la natura è percepita come una divinità in sé.

Paradossalmente, il Paese è riconosciuto all'estero attraverso il prisma di Tokyo, la capitale del Paese e simbolo dell'espansione urbana, con oltre 14 milioni di abitanti e 43 milioni nell'area della Grande Tokyo. Nel 2018 è diventata addirittura l'area urbana più popolosa del mondo!

Naturalmente, al di fuori di Tokyo, il Paese del Sol Levante ha molti luoghi preservati dalla natura, che li rendono ideali per le passeggiate!

Ecco un elenco non esaustivo di cinque luoghi da scoprire in Giappone camminando!

Parco nazionale Fuji-Hakone-Izu


Chi non ha mai sentito parlare del Monte Fuji? Con un'ascesa di 3.776 metri, è la vetta più alta del Giappone e la settima cima insulare più alta del mondo. Secondo la leggenda, chi riesce a scalarlo è considerato saggio. Non preoccupatevi, non vi stiamo chiedendo di affrontare questa sfida unica nella vita! Il Parco Nazionale Fuji-Hakone-Izu, situato a una trentina di chilometri dal Monte Fuji, offre un magnifico panorama di paesaggi formati da laghi, sorgenti termali (dette "onsen" in giapponese), sentieri escursionistici e, naturalmente, una vista particolare sul Monte Fuji.

La passeggiata del filosofo a Kyoto


Situata a nord-est di Kyoto, l'antica capitale del Giappone, nota anche come Heian-kyo (la capitale della pace), la Passeggiata del Filosofo prende il nome da un filosofo giapponese di nome Nishida Kitaro (1870-1945). Il percorso di due chilometri della Passeggiata del Filosofo collega il Ginkaku-ji (il Padiglione d'Argento) al tempio Eikan-do Zenrin-ji, ma sono accessibili anche altri luoghi di interesse. Molto frequentato dai turisti per la fioritura dei ciliegi in primavera e per le foglie colorate in autunno, è meglio recarsi al mattino presto per evitare la folla e godere al meglio di questo scenario magico.

Okinawa


Principale isola dell'arcipelago delle Ryukyu, un gruppo di isole giapponesi nel Mar Cinese Orientale a nord di Taiwan, Okinawa offre un'ampia varietà di paesaggi, atmosfere e punti di vista. La sua economia si basa principalmente sui numerosi beni e sulle attività uniche della regione, come lo snorkeling, l'escursionismo e altre attività acquatiche. Ci sono luoghi eccezionali da scoprire come l'Acquario di Churaumi (il più grande acquario dell'arcipelago giapponese), il Giardino Reale di Shikina-en, il Parco Nazionale di Yanbaru, il Castello di Shuri e la Grotta di Gyokusendo, che si estende per oltre 5 chilometri! Il tutto coronato da spiagge di sabbia bianca e acque cristalline che offrono la cornice perfetta per una bella passeggiata.

Isola di Miyajima


Quest'isola si trova al largo delle aspre terre di Hiroshima. È stata designata come uno dei tre siti più famosi del Giappone, insieme ad Amanohashidate e alla baia di Matsushima, grazie al suo santuario shintoista galleggiante, inserito nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1996. La struttura è stata costruita su palafitte e la sua forma attuale risale al 1168, ma il sito è stato abitato fin dal 593! Il sito ha ispirato anche Utagawa Hiroshige (1797-1858), un famoso pittore giapponese contemporaneo di Hokusai, l'artista che ha creato "La grande onda al largo di Kanagawa". Miyajima è molto popolare tra gli escursionisti ed è facilmente raggiungibile dalla città di Hiroshima attraverso la baia. Da lì, molti sentieri portano all'isola.

Parco nazionale di Shiretoko


Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO (dal 2005), Shiretoko è uno degli ecosistemi meglio conservati al mondo. Il parco si trova nella regione di Hokkaido, nella parte settentrionale del Paese, e offre paesaggi mozzafiato di montagne, foreste, laghi e coste selvagge. Il luogo è anche molto popolare tra gli escursionisti, soprattutto per il sentiero Shiretoko Goko Five Lakes, una delle escursioni più accessibili a tutti.Nota: per evitare di attirare gli animali selvatici, è sempre vietato portare con sé cibo durante le escursioni. È consentita solo l'acqua!

Nella filosofia taoista, originaria della Cina ma profondamente radicata in Giappone, c'è un detto:

"Un viaggio di mille miglia inizia sempre con un solo passo".

E il team di WeWard è orgoglioso e felice di varcare questa soglia nel Paese del Sol Levante!

freccia-sinistra
Articolo precedente
Articolo successivo
freccia-destra

Ti potrebbe interessare anche

Parliamo
/
23 febbraio 2024

Fotografia e passeggiate: Catturare la bellezza dell'inverno

Quando l'inverno avvolge la natura con il suo manto bianco, la combinazione di passeggiate e fotografia si trasforma in una ricerca artistica e rinvigorente.

scritto da
Wardy
/
Mascotte
Parliamo
/
22 febbraio 2024

In che modo camminare nella natura migliora la vostra mentalità?

Camminare nella natura non è solo un'attività fisica: è un viaggio profondo nel regno della salute mentale ed emotiva. Questo articolo esplora come immergersi nella tranquillità dell'ambiente naturale possa elevare e trasformare in modo significativo la nostra mentalità.

scritto da
Wardy
/
Mascotte
Parliamo
/
16 febbraio 2024

Consigli nutrizionali per chi cammina in inverno: Cibi e bevande per mantenere energia e calore!

Quando le temperature si abbassano, le passeggiate invernali diventano una sfida avvincente. Noi di WeWard sappiamo che una buona alimentazione è fondamentale per godere appieno di questa esperienza. Questo articolo è dedicato a tutti coloro che cercano di combinare l'amore per le passeggiate con scelte nutrizionali intelligenti per rimanere energici e caldi durante le loro avventure invernali.

scritto da
Wardy
/
Mascotte